Da oltre vent’anni il rivenditore di riferimento per i professionisti della decorazione d’interni
Non ci sono articoli nel tuo carrello


Filters
Cerca

Cerchi un'idea originale per arredare il disimpegno?

Cerchi un'idea originale per arredare il disimpegno?

L’arredo del disimpegno è l’arredamento delle zone dell’abitazione in cui solitamente riponiamo tutti gli oggetti che utilizziamo quando siamo all’esterno come ad esempio ombrello, borse e chiavi. Esistono vari modi per arredare il disimpegno, solitamente si utilizzano delle pareti attrezzate o delle cassettiere in cui riporre eventualmente le chiavi e i portafogli. Inoltre, c’è bisogno di un buon appendiabiti sul quale riporre i capotti e i cappelli. In questo breve articolo andremo a vedere nello specifico come arredare in modo corretto un disimpegno.

Arredamento del disimpegno in stile moderno

L’arredamento del disimpegno in stile moderno viene adoperato da un numero sempre crescente di persone. Ciò è dovuto in primis alla possibilità di rendere l’ambiente accogliente e ben strutturato, con una grande parete attrezzata e diversi appendi abiti da posizionare all’ingresso così da poter riporre comodamente il cappotto e gli altri indumenti che solitamente si utilizzano quando si esce di casa. Un altro oggetto molto utile è sicuramente un piccolo pannello dotato di ganci sul quale mettere tutte le diverse chiavi. 

Arredamento del disimpegno con materiali di riciclo

L’arredamento del disimpegno con i materiali di riciclo viene adoperato solitamente presso le abitazioni poste in campagna o in montagna. Con i materiali di riciclo è possibile realizzare moltissimi oggetti differenti, dai piccoli appendiabiti fino ad arrivare alle pareti attrezzate e alle cassettiere. Il materiale di riciclo per antonomasia e senza ombra di dubbio il legno, in particolar modo i pallet che trovano largo impiego per la realizzazione di oggetti d’arredo come tavolini, panche e tanto altro ancora. Ciò è dovuto alla facile reperibilità e al costo contenuto di cui essi dispongono.

Lascia un commento